Diritto di famiglia e della persona

Separazioni e divorzi, sia consensuali che giudiziali; modifica delle condizioni di separazione o divorzio nonché affidamento dei minori, anche nel caso di filiazione naturale, riconoscimento di maternità e paternità naturale.

L’affidamento dei figli naturali, nati quindi al di fuori del matrimonio, è materia di attualità visto che oggi spesso nascono figli da coppie non sposate che convivono senza che vi sia un legame giuridico formale. È opportuno esaminare ogni aspetto che regola la materia sia in ordine al mantenimento che alla potestà genitoriale, alle decisioni per i figli sino agli eventi più tragici come la morte e alla conseguente regolamentazione della successione e dell’eredità.

In sintesi:

  • separazioni personali dei coniugi sia consensuali che giudiziali;
  • divorzi sia consensuali che giudiziali;
  • ricorsi per modifica condizioni di separazione e divorzio;
  • affidamento figli minori e modifica delle condizioni sia economiche che di visita;
  • consulenza per figli naturali di genitori non coniugati;
  • riconoscimento e disconoscimento maternità e paternità naturale.